Glossar Navigation

Il cellulare

Il cellulare: una favola moderna!

Il cellulare, chiamato anche telefono portatile, e´stato descritto per la prima volta da uno dei piu´noti autori tedeschi di libri per bambini. Gia´nel 1932 Erich Kästner con il suo sguardo lungimirante lo descrive nel suo romanzo “Il 35 Maggio o come Konrad cavalco´i mari del Sud”.  Bisognera´aspettare pero´sei anni prima che il primo telefono cellulare venga presentato dalla Motorola. Negli anni ´90 si diffondera´poi su tutto il territorio e anche i prezzi diventeranno piu´abbordabili.

 

Lo sviluppo dal cellulare al palmare

I cellulari prima avevano principalemente una sola funzione: telefonare. Ma nel corso degli anni i chip montati sui cellulari diventano sempre piu´veloci, cosi´che oggi si ha la possibilita´di migliaia e migliaia di funzioni diverse. Il cellulare si usa ancora adesso principalmente per telefonare, ma, soprattutto le giovani generazioni, lo usano per scrivere SMS. Per SMS si intendono i brevi messaggi di testo che si possono inviare da un cellulare all´altro. Ma lo sviluppo e´continuato ancora. Oggi con il cellulare si puo´navigare su internet, giocare online ed entrare nelle varie Community, oppure ascoltare musica mp3. I palmari sono anche molto adatti per gli scopi lavorativi.

 

I vantaggi dei telefoni cellulari

Il cellulare presenta molti vantaggi rispetto ai normali telefoni di rete fissa. Lo si puo´portare dappertutto, non  ha un prezzo eccessivo e la copertura di rete in Italia ha raggiunto il 95%, cio´significa che si e´raggiungibili quasi dappertutto. In questo modo i genitori possono mettersi in contatto in ogni momento con i propri figli e in situazioni di pericolo si puo´subito cercare aiuto.

 

Il cellulare: Tieniti in contatto con i tuoi amici nel mondo di SmeetIl cellulare: Tieniti in contatto con i tuoi amici nel mondo di Smeet